Elegante, confortevole e soprattutto rilassante, la vasca da bagno è uno dei sanitari maggiormente apprezzati dagli italiani e spesso sostituisce le più tradizionali docce nel bagno di casa. In base allo spazio, alla comodità e al gusto personale esistono diverse tipologie di vasche, che si differenziano per forme e modalità di installazione. Da incasso o autoportanti, rettangolari o ovali, ce ne sono per tutti i gusti e si adattano a bagni di vari stili e dimensioni.

Tipologie di vasche da bagno: da incasso, idromassaggio e non solo

Quando si arreda il bagno e si installano i sanitari per la prima volta, spesso un’importante scelta da compiere è quella tra doccia e vasca da bagno. Se la doccia è particolarmente utile per lavarsi velocemente e senza perdere troppo tempo, la vasca è invece l’ideale per concedersi un po’ di relax e tranquillità. Al rientro da lavoro dopo una fredda giornata di pioggia, ma anche in situazioni intime e romantiche, la vasca da bagno ci accoglie e ci regala quella serenità di cui tanto abbiamo bisogno. Come scegliere però quella più adatta al nostro bagno?

Esistono in commercio varie tipologie di vasche da bagno, che si differenziano per forme e dimensioni. Una delle più tradizionali è la vasca da incasso, che viene installata contro il muro del bagno diventando quasi un tutt’uno con esso, poiché viene successivamente rivestita con una struttura in muratura e piastrellata seguendo lo stile delle pareti. È particolarmente adatta per bagni di piccole dimensioni, dal momento che viene installata contro la parete e dunque non occupa eccessivo spazio.

Vi sono poi le vasche autoportanti, anche dette freestanding, che sono slegate dalle pareti del bagno e vengono posizionate lontane da esse, addirittura al centro della stanza. Dallo stile moderno ed elegante, sono adatte per bagni spaziosi e le ritroviamo soprattutto in alberghi e spa di lusso. Un’altra tipologia di vasca è la pannellata, ideale per non intervenire con lavori di muratura. Oltre alle più comode e rilassanti vasche idromassaggio per concedersi il massimo del relax.

Vasche da bagno di varie forme: un’ampia scelta

Oltre alle tipologie di installazione in bagni più o meno spaziosi, le vasche da bagno si differenziano anche per la forma. Le più comuni sono quelle rettangolari, un formato tradizionale che, per i suoi lati ben definiti, combacia perfettamente con le pareti del bagno. Per ambienti più spaziosi e dal design più all’avanguardia, una scelta raffinata e di stile è la vasca ovale: essa si posiziona generalmente lontana dalle pareti, o comunque verso il centro del bagno. 

Ma le vasche da bagno possono avere molteplici forme, anche più squadrate e dunque non perfettamente delineate: oltre ad integrarsi con l’arredo complessivo della stanza, è anche una scelta di stile che rispecchia il nostro personale gusto. Il risultato, qualunque sia la tua scelta, è un prodotto da cui puoi ottenere il massimo del comfort. Ed è anche esteticamente attraente alla vista.

Per la ristrutturazione del bagno di casa, oltre all’installazione di vasche e sanitari in generale, puoi fare affidamento su Make Home 360, leader nel settore delle ristrutturazioni e dell’arredamento a Torino. 

×